Seppie ripiene al pomodoro senza glutine

Seppie ripiene al pomodoro senza glutine
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    20 min

  • Tempo di cottura

    50 min

  • Calorie a porzione

    410 Kcal

  • Note


5 stelle in base a 1 recensione

Portate in tavola tutto il gusto e il sapore del mare con le Seppie ripiene al pomodoro, una sfiziosa ricetta di secondo di pesce gustosissima, da proporre in tutte le occasioni, nel menu settimanale per tutta la famiglia come nelle cene più raffinat... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 8 Seppie grandi gią pulite
  • 400 g di Pomodori pelati
  • 20 g di Capperi sotto sale
  • 8 filetti di Acciughe sott'olio
  • 2 spicchi di Aglio
  • 30 g di Farina di mais fioretto
  • 30 g di Farina di mais bramata
  • 80 g di Parmigiano grattugiato
  • 1 dl di Vino bianco secco
  • Prezzemolo fresco
  • Peperoncino
  • 4 cucchiai di Olio extravergine di oliva (per appassire)
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva (per rosolare)
  • Sale
Preparazione

• Tostate le due farine di mais in una pentola antiaderente a fuoco vivace; giratele spesso con un mestolo piatto perché non brucino. Quando avranno assunto un bel colore scuro e un aroma gradevole, spegnete e fate raffreddare su un vassoio, ricoperto di carta da forno.

• Lavate e asciugate le seppie separando le sacche dai tentacoli; tagliate questi ultimi finemente.

• Lavate il prezzemolo, asciugatelo e tritatelo finemente insieme all’aglio sbucciato. In una padella con un filo d’olio fate appassire il trito per un paio di minuti.

• Unite i tentacoli delle seppie e fateli saltare a fiamma vivace per qualche secondo, sfumate con metà dose di vino, aggiungete le farine di mais preparate e fate insaporire per 1 minuto circa, mescolando perché non si scuriscano troppo, quindi togliete dal fuoco e fate intiepidire.

• Tritate finemente i capperi e le acciughe e aggiungeteli al composto; unite il parmigiano, regolate di sale se necessario e mescolate.

• Farcite le seppie per 2/3 con il composto e chiudetele con uno stuzzicadenti.

• Fate rosolare le seppie in una padella con un fondo di olio per 4-5 minuti a fuoco medio, girandole con attenzione per farle dorare in modo uniforme. Sfumate con il vino rimanente e poi salate; quindi unite i pomodori pelati e un pizzico di peperoncino in polvere. Mettete il coperchio a metà, abbassate la fiamma e cuocete per 40 minuti circa, unendo poca acqua bollente quando è necessario.

Carla Marchetti

I consigli di Carla

• Ecco come fare per pulire con cura le seppie. Lavatele sotto l’acqua corrente, per togliere tutte le impurità, poi con due dita sfilate l’osso dalla sacca, tagliate via la testa e mettetela da parte; togliete le interiora e gettatele via. La pelle in genere viene via facilmente, strusciandola con la punta delle dita, appena fatto sciacquate bene le seppie e mettetele a scolare in un colino. Dalla testa levate il becco, che è piuttosto duro e situato al centro, basta che pigiate leggermente con le dita; tagliate gli occhi, facilmente riconoscibili ai lati della testa. Sciacquate tutto e mettete insieme alla sacca. Quando sono tutte preparate, potete iniziare la farcitura.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

1 Recensione

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento