Sogliola alla mugnaia

Sogliola alla mugnaia
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    10 min

  • Tempo di cottura

    10 min

  • Calorie a porzione

    400 Kcal

  • Note


4,8 stelle in base a 5 recensioni

Portate in tavola tutto il gusto e il sapore del mare con la Sogliola alla mugnaia, una sfiziosa ricetta di secondo di pesce, da proporre in tutte le occasioni, nel menu settimanale per tutta la famiglia come nelle cene più raffinate. La ricetta dell... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 4 sogliole
  • 40 g di Farina 00
  • 1 ciuffetto di Prezzemolo
  • 100 g di Burro
  • Sale
Preparazione

• Spremete e filtrate il succo di limone, lavate e tritate finemente il prezzemolo.

• Pulite le sogliole. Tagliate la pinna della coda, quelle del dorso e del ventre usando le forbici. Da un lato del pesce incidete la pelle all’altezza della coda, tiratela via tenendola bene stretta con le dita, verso la testa; fate lo stesso dall’altra parte. Se la sogliola vi sgusciasse dalle mani, aiutatevi con la carta da cucina prima di tirare. Praticate infine un taglio sul ventre del pesce, dove si vedono le interiora, e toglietele.

• Sciacquate le sogliole sotto l'acqua corrente, asciugatele delicatamente con carta da cucina e infarinatele.

• Fate sciogliere il burro, a fiamma molto bassa, in un pentolino: si dividerà in due, filtratelo con una garza per eliminare il residuo liquido che andrà sul fondo e conservate solo la parte chiara.

• Ponete il burro chiarificato in una padella antiaderente e sufficientemente grande per sistemare le sogliole in un unico strato. Adagiatevi i pesci preparati e cuoceteli per 4-5 minuti circa, girandoli a metà cottura: usate due spatole piatte e fate molta attenzione, perché si possono rompere facilmente. Dovranno essere dorati ma non troppo scuri; versatevi il succo del limone e fate appena restringere.

• Quando le sogliole saranno cotte, salatele appena, spolverizzatele con abbondante prezzemolo tritato e servitele decorando i piatti con delle fettine di limone.

Carla Marchetti

I consigli di Carla

• Per questa ricetta è assolutamente indispensabile utilizzare il pesce fresco; le sogliole surgelate si possono rompere e disfare in cottura.

• Prima di infarinare le sogliole potete passarle nel latte: conferirete al sugo un sapore più bilanciato e meno aspro.

• "Alla mugnaia" è un'espressione che viene utilizzata per indicare un metodo di preparazione del pesce a carne bianca (sogliola, branzino, trota, nasello, etc.) che viene prima infarinato e poi rosolato nel burro.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

5 Recensioni

  1. un classico sempre apprezzato

  2. rosaria Lupi 27 Ottobre 2016

    un classico sempre attuale

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento