Zuppa di vongole e gamberi alla paprika

Zuppa di vongole e gamberi alla paprika
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    25 min

  • Tempo di cottura

    1 H 10 min

  • Calorie a porzione

    570 Kcal

  • Note

    2 ore di spurgo


4,9 stelle in base a 8 recensioni

Portate in tavola tutto il gusto e il sapore del mare con la Zuppa di vongole e gamberi alla paprika, una sfiziosa ricetta da proporre in tutte le occasioni, nel menu settimanale per tutta la famiglia come nelle cene più raffinate, e le occasioni un ... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 1.6 Kg di Vongole veraci
  • 480 g di Code di gamberi
  • 2 spicchi di Aglio
  • 10 cl di Vino bianco secco
  • 1 Peperoncino
  • 2 cucchiaini di Paprika
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Per il brodo di pesce
  • 800 ml di Acqua
  • 200 g di Pomodorini rossi
  • 1 costa di Sedano
  • 1 Carota
  • 2 Cipollotti
  • 1 spicchio di Aglio
  • 2 cucchiai di Concentrato di pomodoro
  • 5 cl di Vino bianco secco
  • 1 ciuffetto di Prezzemolo
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva
  • Sale
Preparazione

• Lavate con cura le vongole, mettetele in acqua leggermente salata e lasciatele spurgare per almeno 2 ore.

• Intanto sciacquate i gamberi, scolateli e sgusciateli quasi tutti, eliminando il filo nero dal dorso:  mentre li pulite, teneteli sopra un piatto, così raccoglierete anche gli eventuali succhi che ne fuoriescono. Mettete tutti i gamberi in frigo, in una ciotola chiusa; tenete da parte i gusci.

• Preparate il brodo (o fumetto) di pesce. Mondate e lavate cipollotti, sedano, carota, aglio e pomodorini, affettateli finemente e fateli rosolare con l’olio in un tegame, per 2-3 minuti a fuoco vivace. Aggiungete il prezzemolo spezzettato, gli scarti dei gamberi e i liquidi ricavati, fateli rosolare per altri 2 minuti circa, girandoli spesso e schiacciandoli con un mestolo per far uscire bene i succhi. Sfumate con il vino, poi unite il concentrato e versate l’acqua; salate, mettete il coperchio, portate a ebollizione e fate bollire piano per un’ora circa, finché il brodo sarà denso e ben colorito. Quando è pronto, tritate con un mixer a immersione e filtrate  con un setaccio a maglie molto fini, in un altro tegame: schiacciate bene i gusci per estrarne i succhi.

• Intanto scolate le vongole, sciacquatele e mettetele su fuoco vivace in un tegame capiente, insieme a metà dose di aglio e al peperoncino, che avrete aperto in due eliminando i semini. Prelevatele via via che si aprono, usando una schiumarola, e mettetele da parte; alla fine filtrate il liquido di cottura versandolo nel tegame con il brodo preparato, che rimetterete sul fuoco.

• Fate dorare l’aglio avanzato in una padella antiaderente, con un filo di olio, per 1 minuto e a fuoco basso. Alzate la fiamma, aggiungete i gamberi e fateli saltare per 2 minuti, poi unite la paprika, sfumate con il vino e spegnete.

• Versate i gamberi nel brodo caldo e aggiungete le vongole; regolate di sale se ce ne fosse bisogno, scaldate la zuppa per un paio di minuti e servitela subito.

Carla Marchetti

I consigli di Carla

• Per far gustare ai vostri commensali tutto lo squisito sughetto di questa zuppa, vi consigliamo di servirla accompagnata da fette di pane dorate e aromatizzate all’aglio: tagliate del pane (toscano, se possibile) a fette non troppo sottili e disponetele su una placca da forno. Lasciatele dorare in forno a 200°C per circa 5 minuti, fino a quando il pane avrà preso colore; togliete dal forno e, quando le fette sono ancora tiepide, strusciatevi sopra uno spicchio d’aglio.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

8 Recensioni

  1. da provare

  2. mi piace molto, provato

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento