Cavolfiore gratinato con formaggio Puzzone

Cavolfiore gratinato con formaggio Puzzone
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    15 min

  • Tempo di cottura

    45 min

  • Calorie a porzione

    380 Kcal

  • Note


5 stelle in base a 3 recensioni

Il Cavolfiore gratinato con formaggio Puzzone è un piatto davvero sfizioso, ricco di sapori e aromi, ideale per mangiare in modo salutare senza rinunciare al gusto. Il Cavolfiore gratinato con formaggio Puzzone è un piatto molto faci... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 1 Kg di Cavolfiore
  • 120 g di Puzzone di Moena
  • 40 g di Farina 0
  • 400 ml di Latte
  • Noce moscata
  • 4 cucchiai di Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe
Preparazione

• Mondate e lavate il cavolfiore e riducetelo a cimette.

• Lessate le cimette a vapore, mettendole quando l’acqua bolle, per circa 10 minuti.

• Tritate grossolanamente il formaggio Puzzone con la mezzaluna.

• Preparate la besciamella light. Versate la farina in un pentolino, unite a filo l’olio e il latte; mischiate con la frusta a mano per non formare grumi. Salate, pepate, grattugiatevi un po’ di noce moscata e fate addensare sul fuoco per qualche minuto, mescolando sempre.

• Quando è trascorso il tempo di cottura, versate qualche cucchiaio di besciamella sul fondo della teglia, create uno strato con metà dose di cavolfiore, salate, versate metà dose di besciamella e distribuitevi metà dose del formaggio preparato. Proseguite gli strati, sempre nello stesso ordine, fino a esaurimento degli ingredienti.

• Mettete la teglia in forno caldo a 200°C, per circa 25-30 minuti; gli ultimi 5 minuti impostate la funzione grill, finché la superficie sarà croccante e dorata.

Carla Marchetti

I consigli di Carla

• Il puzzone di Moena è un formaggio trentino dal gusto intenso; sebbene sia diffuso su tutto il territorio nazionale, se non doveste riuscire a reperirlo potete sostituirlo con un altro formaggio saporito come la fontina DOP o del groviera. 

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

3 Recensioni

  1. molto buono, ottima idea!!!!!

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento