Crocchette con porri e stracchino senza glutine

Crocchette con porri e stracchino senza glutine
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    15 min

  • Tempo di cottura

    20 min

  • Calorie a porzione

    660 Kcal

  • Note

    30 minuti di raffreddamento


5 stelle in base a 2 recensioni

Le Crocchette con porri e stracchino sono un piatto a base di verdure e formaggio davvero squisito. Con la ricetta delle Crocchette con porri e stracchino, Spadellandia vi propone una tentazione culinaria alla quale non riuscirete a resistere, e che far&agr... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 800 g di Porri
  • 2 Patate
  • 160 g di Stracchino
  • 80 g di Farina di mais fioretto
  • 80 g di Farina di mais bramata
  • 40 g di Parmigiano grattugiato
  • 60 g di Amido di mais (maizena)
  • 1 Uovo
  • Paprika dolce
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva (per stufare)
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva (per rosolare)
  • Sale
Preparazione

• Pelate e lavate la patata, poi tagliatela a pezzettini e lessatela in acqua leggermente salata per circa 10 minuti. Infine scolatela e schiacciatela con una forchetta, in modo da ottenere una purea.

• Tostate le due farine di mais in una pentola antiaderente a fuoco vivace; giratele spesso con un mestolo piatto perché non brucino. Quando avranno assunto un bel colore scuro e un aroma gradevole, spegnete e fate raffreddare sulla placca del forno, ricoperta di alluminio o di carta da forno.

• Mondate i porri, tagliateli a rondelle sottili e versateli in una padella dove avrete scaldato l’olio; aggiustate di sale, bagnate con un filo d’acqua e fate stufare con il coperchio per 8-10 minuti, o fino a che saranno diventati morbidi. A cottura terminata frullateli, poi rimetteteli in padella e fateli restringere bene su fuoco medio, mescolando spesso, per circa 5 minuti. 

• Versate la purea di porri in una terrina e incorporatevi la purea di patata, il parmigiano, l’uovo leggermente sbattuto e lo stracchino. Unite metà circa delle farine di mais preparate, aggiungendone di più se il composto dovesse risultare troppo morbido; regolate di sale e spolverate con un po' di paprika. 

• Con l’impasto ottenuto formate delle crocchette dalla forma schiacciata, passatele nell’amido di mais, quindi nelle farine di mais avanzate e mettetele in frigo per circa 30 minuti.

• Trascorso il tempo indicato, appoggiate le crocchette con delicatezza in una padella antiaderente con un filo di olio caldo. Rosolatele a fuoco vivace per 3-4 minuti, girandole a metà cottura sempre con attenzione (usate due palette piatte per non sciuparle). Via via che le crocchette saranno dorate, sistematele su carta assorbente. 

• Disponete le crocchette ben calde e croccanti su un piatto da portata, eventualmente salate, e servite subito.

Carla Marchetti

I consigli di Carla

• Se volete, potete cuocere le vostre polpettine in forno, così non userete altro olio e risulteranno un po' più leggere. Appoggiatele sulla placca rivestita di carta da forno mettetele in forno già caldo a 180°C (funzione statica) e lasciatele cuocere per 20 minuti circa, girandole a metà cottura; saranno molto fragili, perciò usate sempre le palette piatte per non romperle. Prima di toglierle aspettate che si siano appena intiepidite.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

2 Recensioni

  1. OTTIME

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento