Fagioli al fiasco

Fagioli al fiasco
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    15 min

  • Tempo di cottura

    2 H

  • Calorie a porzione

    460 Kcal

  • Note

    12 ore di ammollo


5 stelle in base a 1 recensione

I Fagioli al fiasco sono un piatto davvero sfizioso, ricco di sapori e aromi. Ideale per mangiare in modo salutare senza rinunciare al gusto!I Fagioli al fiasco sono un piatto molto facile, veloce ed economico, che per la sua semplicità di pr... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 400 g di Fagioli cannellini secchi
  • 2 spicchi di Aglio
  • 4 foglie di Salvia fresca
  • 4 cucchiai di Olio extravergine di oliva
  • Sale e Pepe in grani
Preparazione

• Lavate i fagioli, poi lasciateli in ammollo in abbondante acqua per 12 ore.

• Scolate i fagioli, sciacquateli e poneteli inel fiasco apposito (va bene il classico fiasco spagliato con apertura larga), poi aggiungete l’aglio e la salvia.

• Riempite il recipiente fino a 3/4 di acqua e versate l’olio a coprirne la superficie, in tutto il liquido dovrà arrivare fino all’attaccatura del collo del fiasco.

• Chiudete l’imboccatura del fiasco con dell’ovatta (un tempo si usava la stoppa) in modo tale da lasciare uscire il vapore di cottura.

• Ponete sul fondo di una pentola un canovaccio piegato più volte e appoggiatevi il fiasco ben ritto, poi versate acqua fino quasi a ricoprirlo.

• Fate sobbollire leggermente e lasciate cuocere fino a quando l’acqua all’interno del fiasco non sarà evaporata quasi del tutto. L’acqua nella pentola non dovrà mai scendere sotto il livello dei fagioli, se ciò accadesse unitene altra bollente.

• A cottura ultimata (circa 2 ore), l’acqua del fiasco sarà del tutto evaporata e l’olio sarà stato assorbito dai fagioli.

• Potete servire i fagioli sia caldi che freddi conditi con un filo d'olio, sale e pepe macinato fresco.

Romina Bartolozzi

I consigli di Romina

• Se non avete un fiasco a disposizione, in commercio potete acquistare delle fagioliere in vetro temperato che vengono messe direttamente sul fuoco, meglio se su un apposito spargifiamma.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

1 Recensione

  1. rosaria Lupi 30 Gennaio 2020

    da provare... ma il fiasco?

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento