Melanzane fritte alla Cayenna

Melanzane fritte alla Cayenna
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    20 min

  • Tempo di cottura

    15 min

  • Calorie a porzione

    390 Kcal

  • Note


5 stelle in base a 3 recensioni

Un peccato di gola a settimana leva il medico di torno perché fa tornare il sorriso e mette in circolo un po’ di serotonina! Con la ricetta delle Melanzane fritte alla Cayenna, Spadellandia vi propone una tentazione irresistibile alla quale non... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 1 Kg di Melanzane
  • Pepe di Cayenna
  • 160 g di Farina 0
  • 2 Uova
  • 4 filetti di Acciughe sott'olio
  • 1 spicchio di Aglio
  • 1 Limone bio
  • 20 foglie di Menta fresca
  • 1 ciuffetto di Prezzemolo
  • 4 cucchiai di Olio extravergine di oliva
  • Olio di semi di girasole o di mais spremuto a freddo
  • Sale
  • Pepe
Preparazione

• Lavate le melanzane, togliete il picciolo e tagliatele in modo da ottenere delle fette tonde, dello spessore di poco più di 1 cm.

• Cospargetele di sale, trasferitele in un colapasta e posizionatevi sopra un peso per una ventina di minuti: perderanno così l’acqua amara di vegetazione.

• Intanto preparate la pastella. Sbattete le uova (fredde di frigo) in una ciotola, aggiungete un pizzico di pepe, coprite con la pellicola alimentare e trasferitele in frigo.

• In un’altra ciotola setacciate la farina, unite il pepe di Cayenna e mescolate bene.

• Lavate e asciugate delle foglie di menta e di prezzemolo, tritatele con i filetti di acciuga sgocciolati e l’aglio (senza la radichetta); ponete il trito in una salsiera. Aggiungete della scorza di limone grattugiata e un po’ del suo succo, l’olio extravergine di oliva e regolate di sale.

• Sciacquate le fette di melanzane e asciugatele, poi passatele nella farina e scuotetene via l’eccesso.

• Ponete sul fuoco una padella dai bordi alti con l’olio. Immergete le fette infarinate nell’uovo, sgocciolatele e immergetene 3-4 per volta nell’olio caldo. Friggetele prima da una parte, quando sono dorate giratele e finite di cuocerle dall’altra parte; ci vorranno circa 4-5 minuti, ma fate attenzione a non prolungare troppo la cottura. Toglietele con una pinza o una schiumarola e appoggiatele su carta da cucina per assorbire l’eccesso di olio. Continuate così per le altre fette di melanzana.

 Quando sono tutte pronte servitele, conditele con un po' della salsa e presentatene il resto a parte, nella salsiera.

Carla Marchetti

I consigli di Carla

• Se non amate molto il fritto, potete cuocere le fette di melanzana in forno. Dopo averle immerse nella pastella, fatele sgocciolare bene, appoggiatele sulla placca (ricoperta di carta da forno) e spruzzatele con poco olio extravergine di oliva.  Mettetele in forno caldo a 180°C per 10 minuti circa, giratele con due palette e finite la cottura per altri 8-10 minuti. Controllate con uno stecchino, dovrà entrare nella polpa senza trovare resistenza. Toglietele, unite un pizzico di sale e gustatele.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

3 Recensioni

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento