Tortillas vegetariane

Tortillas vegetariane
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    15 min

  • Tempo di cottura

    20 min

  • Calorie a porzione

    480 Kcal

  • Note


4,9 stelle in base a 7 recensioni

Avete poco tempo ma tanta voglia di qualcosa che vi stuzzichi? Ecco a voi una ricetta per un piatto facile ma ricco di sapore. Le Tortillas vegetariane sono un’idea jolly se avete bisogno di inventarvi qualcosa su due piedi. Le Tortilla... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 4 Tortillas
  • 400 g di Peperoni grigliati surgelati
  • 400 g di Funghi champignon
  • 200 g di Mais
  • 2 Cipolle bianche
  • 1 spicchio di Aglio
  • 1 rametto di Rosmarino fresco
  • Prezzemolo fresco
  • Peperoncino in polvere
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva (per appassire)
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva (per soffriggere)
  • Sale
Preparazione

• Togliete subito dal freezer i peperoni surgelati grigliati e distribuiteli su un piatto grande, così inizieranno a scongelare e li potrete tagliare.

• Intanto sbucciate le cipolle, lavatele e tagliatele a fettine sottili; fatele appassire insieme a qualche foglia di prezzemolo, con un filo di olio in una padella abbastanza grande, a fuoco basso per 8-10 minuti, unite un pizzico di sale e ogni tanto bagnate con acqua calda.

• Nel frattempo mondate i funghi, tagliando via dal gambo le parti terrose, e puliteli con un telo bagnato, ma se fossero molto sporchi passateli sotto un filo di acqua; quindi asciugateli e tagliateli a fettine. 

• Sbucciate e tritate l’aglio, insieme a qualche foglia di rosmarino. Ponete il trito in una padella capiente e fatelo soffriggere con un filo di olio, per 1-2 minuti a fiamma bassa. Unite i funghi preparati e fateli insaporire per 1 minuto circa a fiamma vivace; salate, abbassate un po’ il fuoco e lasciateli cuocere per 4-5 minuti, unendo poca acqua calda ma solo se necessario.

• Quando i peperoni saranno scongelati, tagliateli a striscioline e uniteli alle cipolle; aggiungete il mais sgocciolato e fate insaporire per 1-2 minuti a fuoco vivace.

• Aggiungete anche i funghi già cotti e mescolate agli altri ingredienti; quindi regolate di sale, unite un pizzico di peperoncino e mandate a fuoco vivace per qualche altro secondo.

• A cottura ultimata distribuite il composto tra le tortillas, arrotolatele e servite subito.

Carla Marchetti

I consigli di Carla

• Potete servire le vostre tortillas con una salsa messicana ai pomodorini, il “pico de gallo”. Mondate, lavate e tagliate a dadini molto piccoli 250 g di pomodorini e 1 cipollotto. Versateli in una ciotola e aggiungete il succo di mezzo limone (o di mezzo lime) e prezzemolo fresco finemente tritato. Condite con un pizzico di zucchero, sale e pepe, mescolate e fate riposare per circa 30 minuti.

• Le tortillas originali in genere sono fatte con una farina di mais bianco particolare, la ‘masa harina’: con la farina di mais (giallo) bramata o fioretto, non è possibile ottenerle, perché l’impasto non reggerebbe. Se riuscite a trovare questa farina di mais bianco provate a farle da voi, il procedimento è abbastanza semplice e veloce. Per 4 persone occorrono 200 g di ‘masa harina’, circa 240 ml di acqua tiepida, un pizzico di sale integrale. In una ciotola versate la farina di mais e unite il sale; aggiungete a filo l’acqua tiepida e mescolate, fino a ottenere un impasto lavorabile e che si stacchi facilmente dalle mani: se necessario aumentate leggermente la quantità di acqua da usare. Formate delle palline grandi all’incirca come un mandarino; ponetele una alla volta tra due fogli di carta da forno e schiacciatele, sia con le mani che con il matterello, dandogli una forma rotonda, ma non importa che vengano perfette. Scaldate una padella antiaderente e cuocete una tortilla alla volta 4-5 minuti da una parte, giratela e cuocetela per altri 4 minuti circa anche dall’altra. Appoggiatele su un canovaccio da cucina, chiudetele e tenetele lì fino al momento di gustarle.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

7 Recensioni

  1. da rifare, grazie

  2. bellissime e sicuramente anche buone!!111!11

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento