Burger di lenticchie e grano saraceno

Burger di lenticchie e grano saraceno
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    30 min

  • Tempo di cottura

    30 min

  • Calorie a porzione

    430 Kcal

  • Note

    40 minuti di frigo


5 stelle in base a 2 recensioni

Il Burger di lenticchie e grano saraceno è una ricetta squisita, sana, che trasforma una preparazione apparentemente rustica e frugale in una pietanza nutriente e completa, che non ha nulla da invidiare, in fatto di gusto, ai piatti unici pi&ugr... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 100 g di Lenticchie rosse decorticate
  • 140 g di Grano saraceno
  • 2 Carote
  • 1 Patata
  • 1 costa di Sedano
  • 1 Cipolla rossa media
  • 1 spicchio di Aglio
  • 1 Uovo
  • Pangrattato
  • 20 g di Semi di zucca sgusciati
  • 40 g di Parmigiano
  • 1 rametto di Rosmarino fresco
  • 2 rametti di Maggiorana
  • 1 cucchiaino di Curry
  • 500 ml di Acqua
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva (per appassire)
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva (per rosolare)
  • Sale
  • Pepe
Preparazione

• Sciacquate il grano saraceno e lessatelo nell’acqua bollente salata per 15 minuti circa; alla fine dovrebbe aver assorbito tutta l’acqua, se così non fosse scolatelo.

• Pelate la patata e le carote; grattugiate queste ultime con la grattugia a fori grandi, in modo da ottenere dei fili, e tagliate a fettine sottili la patata, tenendole separate.

Sbollentate le carote per 2 minuti in acqua bollente salata, poi scolatele e mettetele da parte; lessate anche le fettine di patata per 7-8 minuti, scolatele (tenete da parte l’acqua di cottura), schiacciatele con una forchetta e mettetele in una ciotola capiente con i fili di carota e mescolate.

• Nel frattempo tritate finemente il sedano, la cipolla e l’aglio. Aggiungete degli aghi di rosmarino e delle foglioline di maggiorana tritate, poi fate appassire tutto in una padella capiente con un filo di olio, per 3-4 minuti.

• Unite le lenticchie sciacquate, il curry e lasciatele cuocere per circa 15 minuti, versando ogni tanto poca acqua bollente delle patate: se non bastasse, aggiungete altra acqua bollente. Salate, pepate e a fine cottura le lenticchie dovranno essere ridotte a una specie di purè molto compatto e sodo; nel caso mandatele per qualche altro minuto a fiamma vivace, mescolando sempre.

• In un mixer tritate finemente i semi di zucca e versateli nella ciotola delle patate e carote; aggiungete il grano saraceno, la purea di lenticchie, il parmigiano e l’uovo. Regolate di sale, mescolate bene e se il composto fosse troppo morbido, aggiungete del pangrattato; ponete in frigo la ciotola, sigillata con pellicola, per almeno una mezzora.

• Con il composto formate le polpette e schiacciatele con le mani, delicatamente; appoggiatele su un vassoio coperto di carta da forno e fatele riposare in frigo per una decina di minuti. 

• Scaldate in una larga padella antiaderente un fondo di olio, appoggiatevi le polpette e fatele rosolare per 4 minuti circa a fuoco moderato; con l’aiuto di un paio di spatole piatte giratele, salatele e finite di cuocerle dall’altro lato ancora per 3-4 minuti.

 • Adagiate le polpette su fogli di carta assorbente e servitele subito, ben calde.

Carla Marchetti

I consigli di Carla

 Il composto per i burger risulterà sempre piuttosto morbido, perciò quando dovete maneggiare i burger già composti usate molta delicatezza. Dopo averli preparati, se avete tempo vi conviene rimetterli in frigo anche fino a un’ora, ben sigillati, in modo che si compattino.

 Potete cucinare i vostri burger in forno, appoggiati sulla placca ricoperta di carta da forno, anche senza condimento, oppure spennellandoli con un filo di olio. Cuoceteli  a 180°C per 20 minuti, girandoli a metà cottura con due mestoli piatti per non romperli: poiché sono caldi, saranno ancora più morbidi, perciò prestate moltissima cura nel girarli. Quando i burger sono pronti, sfornateli e, aspettate qualche minuto, toglieteli sempre con un mestolo piatto e serviteli.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

2 Recensioni

  1. BUONA E LEGGERA

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento