Tegame del pescatore

Tegame del pescatore
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    20 min

  • Tempo di cottura

    25 min

  • Calorie a porzione

    470 Kcal

  • Note

    12 ore di spurgo


4,7 stelle in base a 3 recensioni

Il Tegame del pescatore è un piatto sfizioso e ricco, una ricetta di grande effetto pur nella sua relativa semplicità e velocità di realizzazione (alcuni step nella preparazione sono d’obbligo!). Basteranno pochi accorgi... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 800 g di Cozze
  • 400 g di Tartufi di mare
  • 200 g di Code di gamberi
  • 2 Peperoni rossi
  • 2 spicchi di Aglio
  • 20 cl di Vino bianco
  • Salvia fresca
  • Timo fresco
  • Basilico fresco
  • Peperoncino
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva (per saltare)
  • 4 cucchiai di Olio extravergine di oliva (per soffriggere)
  • Sale
Preparazione

● Lavate accuratamente i tartufi e lasciateli spurgare in acqua leggermente salata per almeno 12 ore. Lavate le cozze e levategli il "bisso" (quel filo scuro che esce dalla conchiglia). 

● Sciacquate velocemente sotto un filo d’acqua i gamberi e asciugateli con carta da cucina.

● Lavate e mondate il peperone, eliminate semi e filamenti e tagliatelo a fettine molto sottili.

● Mettete i tartufi di mare e le cozze in un tegame capiente e ponetelo su fiamma vivace. Via via che i frutti di mare si aprono, con un mestolo forato toglieteli dal tegame e metteteli da parte; quindi filtrate il liquido prodotto e conservatelo in una ciotola. 

● In una padella a parte fate saltare i gamberi con un filo di olio a fuoco vivace, per 1-2 minuti, fino a quando avranno cambiato colore. Salateli leggermente, poi toglieteli dal fuoco e teneteli in caldo.

● Nello stesso tegame in cui avete fatto aprire i frutti di mare, versate un fondo di olio, unite gli spicchi di aglio tagliati a pezzi, e fateli soffriggere, a fuoco basso per 1-2 minuti circa. Aggiungete i peperoni e lasciateli cuocere per 7-8 minuti, aggiungendo un po' di acqua calda quando necessario; verso la fine aggiustate di sale.

● Unite i frutti di mare, alzate la fiamma, bagnate con il vino e lasciatelo evaporare; poi unite il sughetto filtrato dei frutti di mare, i gamberi e pepate generosamente. Lasciate insaporire il tutto per pochi minuti, quindi servite.

Lia Pisano

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

3 Recensioni

  1. bellissima proposta

  2. mammamama miaaaaa

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento