Quiche di zucchine ed emmental

Quiche di zucchine ed emmental
  • quiche da 6 porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    15 min

  • Tempo di cottura

    40 min

  • Calorie a porzione

    540 Kcal

  • Note


5 stelle in base a 2 recensioni

La Quiche di zucchine ed emmental è una sfiziosa e semplice torta rustica di sicuro effetto, perfetta come piatto unico o antipasto da portare in tavola per far felice tutta la famiglia, inserendola nel menu di tutti i giorni, oppure a un buffet o a ... 

ingredientiINGREDIENTI
  • Ricetta Pasta fillo
  • Pasta brisée (alternativa più semplice)
  • 1 confezione da 300 g di Pasta fillo pronta
  • Per il ripieno
  • 6 Zucchine
  • 120 g di Emmental
  • 50 g di Parmigiano grattugiato
  • 200 ml di Panna da cucina
  • 100 ml di Latte intero
  • 4 Uova
  • Maggiorana fresca
  • 4 cucchiai di Olio extravergine di oliva (per spennellare)
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva (per condire)
  • Sale
Preparazione

• Mondate le zucchine e tagliatele a fettine sottili.

• Sbollentate le fettine di zucchine per circa 1-2 minuti in acqua appena salata.

• Scolate le zucchine e trasferitele su carta assorbente perché si asciughino bene; trasferitele poi in una ciotola e conditele con un filo di olio.

• In un ciotola capiente lavorate le uova con la panna, il latte e metà dose di emmental tritato grossolanamente; aggiungete il parmigiano, insaporite con delle foglioline di maggiorana, un pizzico di sale e amalgamate gli ingredienti.

• Foderate una pirofila del diametro di 22 cm con carta da forno. Distendetevi la pasta fillo e spennellatela con poco olio. La pasta dovrà sbordare leggermente dalla teglia.

• Trasferite le zucchine nella pirofila, poi versatevi il composto preparato e distribuitevi l’emmental tritato avanzato.

• Mettete la torta in forno caldo a 180°C (funzione statica) per circa 35 minuti; nel caso in cui iniziasse a scurirsi troppo, coprite la pirofila con un foglio di alluminio, facendo attenzione a non toccare la superficie della torta. 

• A cottura terminata, lasciate riposare la torta in forno per qualche minuto, quindi servitela tagliata a fette.

Carla Marchetti

I consigli di Carla

● Se volete preparare la pasta da soli, optate per la brisée (la pasta fillo preparata a mano ve la sconsigliamo in quanto è molto difficile da stendere).

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

2 Recensioni

  1. Tamara_zz 7 Novembre 2019

    Deliziosa!!!!!

  2. ma che buonaaaa

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento