Torta salata di cavolfiore, formaggio e speck

Torta salata di cavolfiore, formaggio e speck
  • torta salata da 6 porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    15 min

  • Tempo di cottura

    35 min

  • Calorie a porzione

    440 Kcal

  • Note


4,8 stelle in base a 4 recensioni

La Torta di cavolfiore, formaggio e speck è una sfiziosa, semplice e veloce torta rustica di sicuro effetto, perfetta come piatto unico o antipasto da portare in tavola per far felice tutta la famiglia, ottima anche per un buffet o un apericena tra a... 

ingredientiINGREDIENTI
  • Ricetta Pasta brisée
  • Pasta brisée light
  • 1 confezione da 230 g di Pasta brisée pronta
  • Per il ripieno
  • 500 g di Cavolfiore
  • 100 g di Emmental
  • 100 g di Speck in una sola fetta
  • 1 Cipolla dorata piccola
  • 1 Carota
  • 1 costa di Sedano
  • 2 Uova
  • 30 g di Parmigiano grattugiato
  • 200 ml di Latte
  • 4 cucchiai di Olio extravergine di oliva
  • Sale
Preparazione

• Lavate il cavolfiore, dividetelo in pezzi e cuocetelo a vapore per circa 5 minuti; fate attenzione a non lessarlo eccessivamente, deve risultare ancora croccante.

• Tritate lo speck, la cipolla, la carota e il sedano. Lasciate da parte una piccola quantità di questo battuto che servirà per guarnire la torta. Soffriggete il restante in una padella dove avrete messo a scaldare l'olio, aggiungete poi il cavolfiore, regolate di sale e lasciate insaporire e cuocere per 2-3 minuti. Togliete dal fuoco e lasciate intiepidire.

• Nel frattempo in una casseruola sbattete le uova, aggiungete il latte, il parmigiano, un pizzico abbondante di sale e l’Emmental che avrete tagliato a dadini, amalgamate tutto.

• Versate il cavolfiore nel composto di uova e mescolate bene. 

• Foderate una teglia rotonda da 20 cm con carta da forno, stendetevi la pasta brisée facendola aderire bene e punzecchiatela con una forchetta. Versate il composto di cavolfiore e livellate la superficie, cospargetela con il battuto messo da parte e infornate a 180°C per 30 minuti circa, fino a che non risulterà ben dorata.

• Sfornatela e aspettate qualche minuto, quindi levatela dalla teglia con attenzione, aiutandovi con la carta; togliete quest'ultima con attenzione e servite subito la vostra torta salata.

Emilia Daniele

I consigli di Emilia

• Se preferite un gusto più acuto potete sostituire il cavolfiore con i cavolini di Bruxelles.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

4 Recensioni

  1. leggera e delicata

  2. speciale okkkkkkk

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento