Torta salata di radicchio verde e taleggio

Torta salata di radicchio verde e taleggio
  • torta salata da 8 porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    25 min

  • Tempo di cottura

    50 min

  • Calorie a porzione

    470 Kcal

  • Note


4,7 stelle in base a 3 recensioni

La Torta salata di radicchio verde e taleggio è una sfiziosa, semplice e veloce torta rustica di sicuro effetto, perfetta come piatto unico o antipasto da portare in tavola per far felice tutta la famiglia, ottima anche per un buffet o un apericena t... 

ingredientiINGREDIENTI
Preparazione

• Dedicatevi alla farcitura. Mondate il radicchio, riducetelo a listarelle, lavatelo e scolatelo.

• Tritate la cipolla e l’aglio e fateli appassire in un tegame con un fondo di olio, per 4-5 minuti a fuoco basso.

• Aggiungete il radicchio, un pizzico di sale e pepe, e fate insaporire per 1-2 minuti a fuoco vivace. Mettete il coperchio e cuocete a fiamma bassa per circa 5 minuti; se necessario unite poca acqua bollente, ma alla fine il radicchio dovrà risultare piuttosto asciutto, nel caso togliete il coperchio e fate ritirate a fiamma più alta. Spegnete e fate intiepidire.

• Intanto in una ciotola capiente setacciate la ricotta, unite le uova e mescolate con una frusta a mano per amalgamarle.

• Aggiungete la panna, il taleggio tritato grossolanamente, delle foglioline di basilico spezzettate e il radicchio; mischiate sempre con la frusta e regolate di sale e pepe.

• Srotolate la pasta sfoglia e adagiatela con la sua carta in una teglia di 24 cm di diametro, foderando anche i bordi, poi bucherellatela con una forchetta. Versatevi il composto di formaggio e livellate delicatamente la superficie.

• Trasferite la torta salata in forno preriscaldato a 200°C (funzione statica) per 35-40 minuti, facendo attenzione che la superficie non si scurisca troppo.

• Sfornate, fate intiepidire e quindi togliete con attenzione la torta dallo stampo, aiutandovi con la carta; appoggiatela sul vassoio, con una spatola piatta staccate la carta e sfilatela delicatamente. Servitela subito, ma è ottima anche a temperatura ambiente.

Carla Marchetti

I consigli di Carla

● Se volete preparare la pasta da soli, optate per la brisée (la pasta sfoglia preparata a mano ve la sconsigliamo in quanto è molto difficile da stendere).

• Per ottenere una nota croccante, aggiungete qualche gheriglio di noce spezzettato nella farcitura.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

3 Recensioni

  1. bonasssss

  2. Mi è piaciuta molto, grazie, come sempre

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento