Crepes arrotolate al gruyere gratinato

Crepes arrotolate al gruyere gratinato
  • teglia da 8 porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    30 min

  • Tempo di cottura

    1 H 15 min

  • Calorie a porzione

    520 Kcal

  • Note


5 stelle in base a 2 recensioni

Come inventarsi un secondo in poco tempo se la voglia di cucinare scarseggia? Le Crepes arrotolate al gruyere gratinato sono la ricetta che fa per voi! Si tratta di una preparazione a base di uova semplice ed economica, ma al tempo stesso molto saporita. La... 

ingredientiINGREDIENTI
  • Per le crepes
  • 200 g di Farina 0
  • 4 Uova
  • 4 ml di Latte
  • 4 cucchiai di Olio di semi di girasole
  • Sale e Pepe
  • Per il ripieno
  • 500 g di Macinato di pollo
  • 400 ml di Besciamella
  • 40 g di Groviera grattugiato
  • 1 Carota
  • 1 Cipolla piccola
  • 1 costa di Sedano
  • 1 spicchio di Aglio
  • 10 cl di Vino bianco secco
  • 400 ml di Brodo vegetale
  • Mentuccia (Nepitella)
  • 4 cucchiai di Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Per completare
  • 200 ml di Besciamella
  • 40 g di Groviera
  • Pepe
Preparazione

• Preparate l'impasto. Setacciate la farina in un recipiente e diluitela con il latte, versandolo a filo e rimestando con la frusta a mano, in modo da non formare grumi.

• Poi unite le uova sbattute e mescolate bene, regolate di sale e pepe. Fate riposare il composto in frigorifero per circa mezzora, coperto con la pellicola alimentare.

• Dedicatevi al ripieno. Preparate un battuto con cipolla, carota, sedano e aglio e fatelo soffriggere in un tegame con un fondo di olio a fiamma bassa. Aggiungete delle foglioline di mentuccia e il macinato, salate e fate rosolare a fiamma più vivace per circa 5 minuti.

• Quando la carne avrà cambiato colore, sfumate con il vino, quindi unite il brodo bollente, poco alla volta. Incoperchiate e fate cuocere a fiamma bassa per circa 30 minuti unendo, se necessario, ancora poca acqua bollente ogni tanto; alla fine il composto dovrà risultare compatto.

• Mettete in una ciotola la besciamella occorrente, unite il pollo preparato, il groviera e mescolate, poi coprite con pellicola e fate intiepidire.

• Nel frattempo spennellate un padellino antiaderente con poco olio e scaldatelo, versate al centro un po’ della pastella preparata e distribuitela ruotando appena il padellino. Cuocete la crêpe da un lato per circa 1 minuto: quando sarà dorata, giratela e  cuocetela dall’altro lato per 1 altro minuto circa. Ripetete il procedimento per le altre crêpes, mescolando sempre il composto, perché la farina tende ad andare a fondo. Impilate via via le crêpes su un piatto.

• Distribuite tra le varie crêpes il ripieno al pollo preparato, arrotolatele a mo’ di cannelloni,avvolgetele in pellicola e mettetele in frigorifero per almeno 4 ore.

• Trascorso il tempo indicato, tagliatele in pezzi lunghi circa 3-4 cm. 

• Imburrate una teglia da forno e versatevi la besciamella in uno strato. Disponetevi per ritto i rotolini ottenuti e cospargeteli con fiocchetti di burro e con il groviera.

• Mettete la teglia in forno caldo a 200°C (funzione statica) per circa 10 minuti, poi passate alla funzione grill per qualche minuto per gratinare la superficie. Sfornate e servite subito.

Carla Marchetti

I consigli di Carla

• Per girare le crêpes esiste un sistema piuttosto veloce e sicuro. Quando vedete che il bordo della crêpe diventa appena dorato, provate a sollevarne una parte: se si alza facilmente, basta che lo prendiate con la punta delle dita o con una spatolina lunga e piatta e voltate subito la crêpe cercando di non romperla.

• L’impasto delle Crepes non deve essere troppo liquido ma nemmeno troppo sodo. L’impasto deve subito espandersi una volta versato nella padella quindi se vi sembra troppo sodo aggiungete del latte.

• Se nel vostro impasto sono presenti dei grumi usate delle fruste elettriche o filtratelo usando un colino per eliminarli.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

2 Recensioni

  1. Da provare...

  2. Che delizia!!!

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento