Frittata alla cicoria

Frittata alla cicoria
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    15 min

  • Tempo di cottura

    30 min

  • Calorie a porzione

    380 Kcal

  • Note


4,9 stelle in base a 8 recensioni

Come inventarsi un secondo in poco tempo se si ha il frigo vuoto e la voglia di cucinare scarseggia? Semplice: si prepara una frittata, grande classico della cucina veloce “in corner”. Volete renderla originale e all’occorrenza addirittura... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 8 Uova
  • 400 g di Cicoria
  • 2 Cipolle dorate
  • 1 spicchio di Aglio
  • 80 g di Pecorino grattugiato
  • 40 ml di Latte
  • Noce moscata
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva (per appassire)
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva (per le uova)
  • Sale
  • Pepe
Preparazione

• Ponete al fuoco una pentola con 3-4 dita di acqua, portatela a ebollizione e poi salatela appena. Intanto mondate la cicoria e lavatela, quindi lessatela nell’acqua bollente per circa 15 minuti; scolatela, aspettate che si sia appena intiepidita, strizzatela e tritatela grossolanamente.

• Intanto sbucciate le cipolle, tritatele e fatele appassire in una padella antiaderente, insieme all’aglio ‘vestito’ (con la buccia) e schiacciato, con un fondo di olio, per circa 4-5 minuti a fiamma bassa.

• Aggiungete la cicoria, unite un pizzico di sale e fatela insaporire a fiamma abbastanza vivace, finché il composto risulterà piuttosto asciutto. Spegnete, fate intiepidire e togliete l’aglio.

• In una ciotola capiente mescolate leggermente il latte e le uova con la frusta a mano. Aggiungete il pecorino, una grattugiata di noce moscata, un pizzico di sale e pepe, e amalgamate sempre con la frusta, senza però montare il composto. Infine incorporate anche la cicoria e le cipolle.

• In una padella antiaderente larga scaldate un filo di olio, versate il composto di uova e cicoria e cuocete la frittata a fiamma bassa per circa 5-6 minuti. Quando i bordi saranno dorati, fate scivolare la frittata su un vassoio, poi appoggiatevi la padella a rovescio e, con un movimento deciso, girate vassoio e padella, tenendoli ben fermi. Rimettete la frittata sul fuoco e fate addensare anche dall’altra parte, per altri 3-4 minuti. Servite la frittata ben calda.

Carla Marchetti

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

8 Recensioni

  1. bella e di sicuro anche buonaaaa

  2. rosaria Lupi 21 Marzo 2017

    buonaaaa

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento