Frittata con asparagi e prosciutto

Frittata con asparagi e prosciutto
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    15 min

  • Tempo di cottura

    20 min

  • Calorie a porzione

    410 Kcal

  • Note


5 stelle in base a 1 recensione

Come inventarsi un piatto gustoso in poco tempo se si ha il frigo vuoto e la voglia di cucinare scarseggia? Semplice: si prepara una Frittata con asparagi e prosciutto, grande classico della cucina veloce “in corner”. Volete renderla originale e... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 8 Uova
  • 600 g di Asparagi
  • 80 g di Prosciutto cotto
  • 8 Pomodorini
  • 40 g di Pecorino grattugiato
  • 1 spicchio di Aglio
  • 60 ml di Latte
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva (per soffriggere)
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva (per la frittata)
  • Sale
  • Pepe nero in grani
Preparazione

• Lavate e mondate gli asparagi, eliminate la parte  dura dei gambi e tagliateli a pezzi di circa 4-5 cm.

• Fate soffriggere l’aglio sbucciato in una padella antiaderente con un filo di olio, per 1-2 minuti a fuoco basso. Unite gli asparagi e fateli insaporire per un paio di minuti, poi sfumate con il vino, salate e proseguite la cottura per circa 8 minuti, unendo acqua calda quando è necessario. Alla fine eliminate l’aglio.

• Tagliate a metà i pomodorini, togliete i semi e aggiungeteli agli asparagi; continuate la cottura a fiamma abbastanza vivace per 1-2 minuti, poi spegnete e insaporite con del pepe appena macinato.

• Sbattete le uova con un pizzico di sale, unite il latte e il pecorino e mescolate senza montare il composto.

• Scaldate un filo di olio in una padella antiaderente (circa 26 cm di diametro) poi versatevi il composto, facendolo spandere uniformemente. Lasciate cuocere per 1 minuto a fiamma vivace, poi distribuitevi le verdure e il prosciutto a pezzetti. Abbassate il fuoco e fate cuocere per altri 7-8 minuti, mettendo il coperchio gli ultimi secondi. Servite la la frittata calda, dopo averla decorata con foglioline di basilico fresco.

  

Carla Marchetti

I consigli di Carla

• Potete preparare un’unica frittata, come indicato nella ricetta, oppure potete cucinare delle frittatine monodose: utilizzate 2 uova a persona e dividete il resto degli ingredienti, cuocetele in una padella più piccola, sui 16-18 cm di diametro.

  

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

1 Recensione

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento