Girelle di frittata con pomodori e peperoni

Girelle di frittata con pomodori e peperoni
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    15 min

  • Tempo di cottura

    20 min

  • Calorie a porzione

    340 Kcal

  • Note


4 stelle in base a 1 recensione

Come inventarsi un antipasto o un secondo in poco tempo se si ha il frigo vuoto e la voglia di cucinare scarseggia? Semplice: si prepara una frittata, grande classico della cucina veloce “in corner”. Volete renderla originale e all’occorre... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 4 Uova
  • 300 g di Peperoni rossi surgelati e grigliati
  • 800 g di Pomodori
  • 1 dl di Latte parzialmente scremato
  • 1 Scalogno
  • 10 g di Zucchero di canna
  • 20 g di Capperi sott'aceto
  • 40 g di Parmigiano grattugiato
  • Prezzemolo fresco
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva (per soffriggere)
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe
Preparazione

● In una padella con un filo d’olio fate appassire lo scalogno tritato, unite i pomodori tagliati a pezzetti e lo zucchero e cuocete per 5 minuti.

● Unite il peperone, regolate di sale e di pepe e proseguite la cottura per 2 minuti; togliete dal fuoco e aggiungete i capperi e un ciuffo di prezzemolo; infine frullate la salsa.

● Sbattete le uova e il latte in una terrina con parmigiano, sale e pepe.

● In un’ampia padella antiaderente versate un filo d’olio e una parte del composto di uova e cuocete una frittata sottile 2-3 mm per 3 minuti girandola a metà cottura; poi con il composto rimasto preparate le altre frittate.

● Adagiate le frittate su un piano, cospargetele con il composto di pomodoro e peperone, arrotolatele con delicatezza, tagliatele a fette e servitele. 

Margherita Pini

I consigli di Margherita

● Per addolcire il ripieno aggiungete 50 g di ricotta a persona. Mettetela in un colino, sopra una ciotola, coprite con della pellicola per alimenti e mettete in frigo, anche dalla sera prima. Quando la vorrete adoperare avrà perso molto del liquido e così renderà più compatto il ripieno delle girelle.

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

1 Recensione

  1. buone

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento