Uova strapazzate alla cipolla

Uova strapazzate alla cipolla
  • porzioni
    RICALCOLA GLI INGREDIENTI IN BASE AL NUMERO DEI COMPONENTI DEL TUO NUCLEO FAMILIARE
  • Difficoltà

  • Costo

  • Tempo di preparazione

    15 min

  • Tempo di cottura

    15 min

  • Calorie a porzione

    500 Kcal

  • Note


4,8 stelle in base a 5 recensioni

Come inventarsi un piatto gustoso in poco tempo se si ha il frigo vuoto e la voglia di cucinare scarseggia? Semplice: si preparano delle Uova strapazzate alla cipolla, grande classico della cucina veloce “in corner”. Volete renderle originali e ... 

ingredientiINGREDIENTI
  • 8 Uova
  • 800 g di Cipolle dorate
  • 60 g di Parmigiano grattugiato
  • 2 cucchiai di Aceto balsamico
  • 4 cucchiai di Panna fresca
  • 12 foglie di Basilico fresco
  • 1 ciuffetto di Prezzemolo
  • 4 cucchiai di Olio extravergine di oliva (per appassire)
  • 2 cucchiai di Olio extravergine di oliva (per rosolare)
  • Sale
  • Pepe
Preparazione

• Sbucciate le cipolle e tritatele grossolanamente. Tritate finemente il prezzemolo con la mezzaluna.

• Fatele appassire in una padella capiente antiaderente con un fondo di olio e un pizzico di sale per 10 minuti circa a fuoco moderato, con il coperchio a metà, finché saranno cotte ma ancora croccanti. Aggiungete quando necessario poca acqua calda, ma alla fine dovranno risultare piuttosto asciutte. Poco prima di spegnere unite l’aceto, alzate la fiamma per pochi secondi, poi spegnete e fate intiepidire un po’.

• Rompete le uova in una ciotola capiente e sbattetele con la panna usando una forchetta o una frusta a mano, ma non montatele. Unite il prezzemolo preparato, le foglioline di basilico spezzettate con le mani, il parmigiano e le cipolle; regolate di sale, spolverizzate con del pepe appena macinato e mescolate.

• Nella stessa padella dove avete cotto le cipolle versate un altro po’ di olio, rimettetela sul fuoco e, quando sarà caldo, versate il composto di uova. Fatele rapprendere appena, poi iniziate a rimestare velocemente con un mestolo o con una forchetta, per circa 5 minuti; alla fine della cottura i ‘fiocchi’ di uova dovranno avere una consistenza cremosa e morbida, ma essere ben cotti. Servite il piatto caldissimo.

Carla Marchetti

Video di ricetta correlata

Stampa
la ricetta
Scarica la
versione PDF
Iscriviti
a Ricetta Mail
Aggiungi al
tuo ricettario
Facebook Twitter Pinterest Email

5 Recensioni

  1. Ormai sono diversi mesi che ti seguo... ricette sempre appetitose ma non impossibili, alla portata di tutti... con i tempi che abbiamo... GRAZIE

  2. buonissimo, uno fra i piatti che preferisco!!!!!

  3. Altri Commenti

Scrivi una recensione

Esegui il login per inserire un commento